calcolare il ROI

In molti casi, definire i risultati di marketing e, in particolare, misurare in maniera efficace il ROI può essere una vera battaglia: complessa, frustrante e con tantissimi interessi in ballo.

Ma facciamo un passo indietro.

Il ROI (Return of Investment) è l’indice che misura la redditività di un capitale investito. Grazie ad esso puoi determinare se il tuo investimento ha avuto un impatto positivo, o se è stato solo uno spreco di tempo e denaro.

ROI = (profitto generato – investimento iniziale) / investimento iniziale

Sfortunatamente non sempre è possibile applicare la formula in maniera agevole ed intuitiva, soprattutto se si parla di Digital Marketing e social media. In questi casi è necessario calcolare il ROI per vie traverse, ovvero per mezzo dell’analisi dei dati ottenuti grazie all’impiego di strumenti specifici. 

Può sembrare complicato, ma non lo è! Ecco i 3 passaggi chiave per calcolare il ROI in maniera alternativa.

Step 01: gli obiettivi marketing

calcolare il ROI

Prima di poter calcolare il ROI, devi sapere con esattezza cosa stai misurando.

Gli obiettivi più popolari, nell’ambito del Digital Marketing, sono:

  • brand awareness: quanto è popolare il tuo brand all’interno della tua nicchia di mercato? Dai un’occhiata ai follower dei tuoi canali social o guarda quante volte il tuo marchio è citato su Internet. Anche le recensioni possono essere considerate un buon indicatore;
  • lead generation: quanti lead ha generato la tua campagna? (ndr: i lead non sono altri che potenziali clienti o acquirenti);
  • engagement: quanto sono stati coinvolti i tuo consumatori? Se la campagna marketing ha avuto un impatto positivo, potrai riscontrare un numero apprezzabile di commenti, mi piace e condivisioni;
  • acquisizione clienti: quanti nuovi clienti hai ottenuto? Confronta il numero dei tuoi clienti prima e dopo la campagna;
  • influenza: gli utenti ti trovano autorevole? Per farti un’idea potresti contare quante volte vieni citato all’interno di discussioni riguardanti il mercato di cui ti occupi oppure valutare quanto i clienti ti consigliano ad amici o parenti;
  • traffico al sito web: le tue campagne indirizzano correttamente verso il tuo sito? Si tratta di un obiettivo chiave per blogger e content creator: in breve, se il traffico non cresce, la campagna non è stata efficace;
  • vendite: la campagna ha prodotto delle vendite? Il proposito fondamentale di tutti gli e-commerce.

Gli obiettivi, per cui puoi calcolare il ROI in maniera efficace, non mancano di certo! Trova quello che più si adatta al tuo business e alla tua campagna marketing.

Step 02: gli strumenti analitici

calcolare il ROI

Ora che hai ben chiaro quale sia il tuo obiettivo marketing, il prossimo passo per calcolare il ROI è utilizzare gli strumenti di analisi adatti

  • Facebook Analytics: con questo tool, messo a disposizione gratuitamente da Facebook, puoi ottenere una comprensione più profonda su come gli utenti interagiscono con la tua attività commerciale su questa piattaforma. Utile per misurare gli obiettivi relativi alla brand awareness e all’engagement per le campagne Facebook;
  • Google Analytics: in generale, si tratta di un tool necessario per comprendere al meglio l’utenza. Fondamentale per calcolare il traffico al sito;
  • SEMRush: per mezzo di questa piattaforma sarai in grado di analizzare in maniera approfondita la concorrenza. Anche se non influisce in maniera diretta alla raccolta dati necessaria per calcolare il ROI, può darti una mano ad aggiustare il tiro delle tue campagne digital e farti raggiungere migliori risultati;
  • CRM: ovvero piattaforme di Customer Relationship Management. Sono in grado di fornirti tutte (ma proprio tutte) le informazioni relative alla tua audience tra cui, importantissimi in ambito e-commerce, i dati relativi all’acquisizione e fidelizzazione dei clienti. 

Gli strumenti (gratuiti e a pagamento) che puoi usare per misurare i tuoi obiettivi sono innumerevoli

Step 03: analisi dei risultati

calcolare il ROI

Ora arriva la parte divertente (più o meno).

Analizza i report delle analyticstieni bene a mente l’obiettivo ultimo della tua campagna ed esamina i dati raccolti. Sarai infine in grado calcolare il ROI della tua campagna digital.

La ricerca di informazioni misurabili potrebbe non essere immediata ma protrarsi fino a qualche settimana. Non temere: l’attesa sarà senz’altro ripagata poiché avrai tra le mani una stima precisa di quanto il tuo lavoro sia stato, o meno, performante.

 

Come hai visto, nulla può impedirti di calcolare il ROI!

Determina i tuoi obiettivi, misurali con strumenti analitici adeguati e analizza i risultati. In questo modo otterrai tutte le informazioni necessarie per calcolare il ROI della tua campagna marketing. Questo, ti aiuterà ad impostare al meglio il budget per i progetti futuri e a fare in modo che rendano al meglio.

You may also like

Condividi!